Progetto Enea – Interreg- IPA CBC – Italia- Albania- Montenegro

#EUROPEroom

 

 

Il progetto ENEA (ENergy Efficiency living lAb) è stato finanziato dal programma Interreg IPA Italia – Albania – Montenegro durante la proposta di invito mirato al progetto.

L ‘obiettivo del progetto è identificare le opportunità di sfida congiunte per la commercializzazione, il trasferimento di tecnologia e l’assorbimento del mercato dei risultati della ricerca Efficient Buildings attraverso un approccio innovativo in basso verso l’alto, partendo dagli utenti, dall’industria e da altre parti interessate del mercato Queste sfide e opportunità saranno integrate e affrontate nel quadro dell’ENEA.

Cross Border Living Lab System, un fattore esponenziale della collaborazione transfrontaliera e quadrupla elica nel campo dell’Efficienza Energetica negli edifici.

 

 

The project ENEA (ENergy Efficiency living lAb ) was funded by the Interreg IPA Italy – Albania – Montenegro Programme during the Targeted Call for Project Proposal.

Project goal is to identify joint challenges opportunities for the commercialization, technology transfer and market uptake of Energy Efficient Buildings research results through an innovative bottom up approach, starting from the users, industry and other market stakeholders. These challenges and opportunities will be integrated and addressed under the framework of ENEA.

Cross Border Living Lab System, which is an exponential factor of cross-border as well as quadruple helix collaboration in the field of Energy Efficiency in Buildings .

 

Al via il B2B del Progetto ENEA in programma il 19 novembre 2021, promosso dal Ce.F.A.S. di Magliano.

Caseddhe e Pajare – Strategie condivise per il recupero e la fruizione”

Venerdì 19 Novembre 2021, dalle 9:00 alle 13:30, presso il Ce.F.A.S. Centro di Formazione ed Alta Specializzazione sito in Via Arciprete Paladini 57 a Magliano/Carmiano (Lecce) si terrà il B2B esperienziale Caseddhe e Pajare – Strategie condivise per il recupero e la fruizione organizzato all’interno progetto ENEA (Energy Efficiency living lab), di cui Ce.F.A.S. è capofila.

L’intervento formativo si pone come obiettivo il creare un piano di lavoro e di confronto tra tecnici, amministratori, piccoli proprietari, operatori della cultura e dell’ospitalità, imprese dell’ambito della tecnologia verde ed enti di ricerca, per la definizione di strategie condivise di recupero del patrimonio immobiliare rurale minore. In particolare, il B2B porrà la sua attenzione sulla sostenibilità ambientale ed economica, a partire dal modello avviato dal Laboratorio Urbano Abitare i Paduli, con il recupero e gestione della “Casa dell’Ecoturista” all’interno dell’Uliveto Pubblico del Parco Agricolo dei Paduli in provincia di Lecce

A guidare l’esperienza saranno l’architetto Mauro Lazzari e il responsabile del progetto Giorgio Ruggeri, che da anni portano avanti pratiche legate alla multifunzionalità dell’agricoltura nel Parco Paduli, realizzando, tra gli altri, progetti come  “Nidificare i Paduli”, che ha portato alla realizzazione di piccoli rifugi (Nidi d’artista) in autocostruzione (albergo biodegradabile temporaneo dei Paduli) utilizzati come residenza temporanea di studenti, escursionisti, ricercatori, cicloturisti, e visitatori.

L’evento è accreditato presso il collegio provinciale dei geometri e dei geometri laureati di Lecce e darà diritto al riconoscimento di un credito formativo professionale.

È possibile prenotare la propria partecipazione gratuita entro giovedì 18 novembre 2021 inviando una mail a cefas.eneaproject@gmail.com

Per consultare il programma completo, visita la pagina social dell’evento: https://fb.me/e/2MwkYjQkc

Oppure visita la pagina facebook del progetto: https://www.facebook.com/ENEA-Energy-Efficiency-living-lab-110044227471323