Formazione

L’attività del Ce.F.A.S. si esplica attraverso l’erogazione di servizi di formazione e/o consulenza.

  • Il processo formativo viene avviato attraverso:
    • Una commissione da parte di aziende o richieste dirette da parte di utenti finali (formazione a mercato). In questo caso i corsi erogati saranno progettati, erogati, monitorati sulla base dell’analisi dei fabbisogni espressi dai committenti.
    • Un’attività correlata ai finanziamenti predisposti da enti pubblici (formazione finanziata). In tali casi l’intero processo di realizzazione del prodotto terrà conto dei parametri (economici, gestionali, contenutistici, temporali, ecc.) racchiusi in “bandi di gara”, direttive regionali, altro.
  • I servizi di consulenza vengono, invece, erogati in base alle esigenze del cliente.

Articolazione Attività formativa:

  • Analisi dei fabbisogni formativi
  • Ideazione e progettazione formativa ad hoc
  • Gestione logistica, didattica ed economica dei percorsi formativi
  • Erogazioni
  • Certificazioni e/o attestazioni
  • Monitoraggio e valutazione dei risultati conseguiti
Ce.F.A.S. divisore 3

Ambiti articolazione attività formativa:

 

Formazione superiore:

Comprende la formazione:

  • Post Obbligo Formativo
  • Istruzione Formazione Tecnica Superiore
  • Voucher, Alta formazione relativa ad interventi successivi ai cicli universitari.

Formazione continua:

Destinata a soggetti occupati, in CIG ed in mobilità, a disoccupati per i quali la formazione è propedeutica all’occupazione, nonché ad apprendisti che abbiano assolto l’obbligo formativo.

Area dello svantaggio

Unita al rispetto della diversità, una particolare attenzione è dovuta a tutti i soggetti individuati dalla normativa regionale e comunitaria come “soggetti svantaggiati”. Particolare riguardo viene destinato a quei giovani che, segnati da svantaggi educativi determinati da circostanze personali, sociali, culturali ed economici, hanno bisogno di un sostegno per realizzare le loro potenzialità. A tali utenti il Ce.F.A.S. assicura un sostegno costante fin dall’accoglimento delle domande di iscrizione, proseguendo con momenti di accoglienza e accompagnamento individuali. Il percorso formativo ed educativo viene monitorato; vengono attuate insieme ai formatori azioni di supporto e/o di recupero in collaborazione, anche in regime di convenzione, con le Associazioni sociali e gli Uffici territoriali che a vario titolo assistono i cittadini in situazioni di disagio sociale o familiare.

Ce.F.A.S. divisore 1